Consuelo Barilari racconta il Fuorifestival a Extra Liguria un ciclo di incontri all’insegna del cuore

Consuelo Barilari Direttrice del Festival dell’Eccellenza al Femminile racconta a Extra Liguria gli appuntamenti del Fuorifestival, da quelli che ruotano intorno all’eccellenza imprenditoriale di Luisa Spagnoli, la signora dei Baci protagonista di un ciclo di incontri che toccheranno temi quali marketing, storia, e cultura del territorio, a quelli legati a Disconnect – La Scuola e la Rete contro la Violenza di Genere un progetto pensato per essere realizzato nei luoghi della vita: a scuola, in biblioteca, nella aule dell’Università, e nelle piazze virtuali del web tra forum e social network. Gli eventi del Fuorifestival dell’Eccellenza al Femminile quest’anno avvengono sotto l’insegna del cuore e del motto mettici il cuore anche tu, per ricordarci che nella vita e nelle sfide di tutti i giorni non bisogna mai smettere di restare connessi ai propri sentimenti.

Proprio dal Progetto Disconnect – La Scuola e la Rete Contro la Violenza di Genere, arrivano le novità più salienti di questa settimana che precede le vacanze pasquali, il 23 marzo alle ore 17 presso la Sala Ottagonale del Centro Civico Buranello di Sampiardarena si terrà il secondo incontro del progetto contro la violenza di genere: Scuola Sicura e Violenza di Genere.

Tra gli ospiti si segnalano Maria Elena Buslacchi, Assessore alla Cultura Municipio Centro Ovest, Chiara Frino, avvocato, Emma Pietrafesa ricercatrice Wister, Adele De Leo Casale, Referente Nazionale FIDAPA della Commissione Carta dei Diritti della Bambina Alessandra Tirelli professoressa e titolare dello sportello ascolto dell’Istituto Alberghiero Bergese. L’incontro fornisce informazioni su Social Network e sicurezza informatica per la famiglia spiegate da un’esperta internazionale delle nuove tecnologie. Verrà data anche un’analisi precisa dal punto di vista legale degli strumenti di difesa della privacy in rete e sui social network per fornire un focus completo sulle conseguenze di un utilizzo sbagliato delle piattaforme social in rete.

Durante l’incontro verrà distribuito un questionario sulla percezione della violenza di genere preceduto da una scheda dove vengono definite le varie forme di questa tipo di violenza che non è solo fisica ma anche psicologica, come potete vedere qui sotto.

0001 (7)

0002 (1)0003 (1)0004